Infissi alluminio condensa

Infissi alluminio condensa

Infissi alluminio condensa a giunto aperto, trasmette la temperatura dall’esterno verso l’interno, aria fredda esterna, aria calda interna (termosifoni) a contatto potrebbero creare condensa, infissi con piu delicati cucina e bagno, il rischio oltre alla condensa è che si crei la muffa intorno all’infisso, anta a ribalta consigliata cucina e bagno. Infisso di colore avorio 1013, solo ad apertura a vasistas.

Tipologia di infisso completo di vetro camera, ma non termico, no gas argon.

Infissi alluminio a “giunto aperto” (no taglio termico) creano condensa perché trasmettono la temperatura dall’interno all’esterno, rimane difficile se posato e rifinito nella maniera corretta possa entrare aria. Il giunto aperto è semplicemente un profilato d’alluminio il cui interno e vuoto quindi in assenza di polliamide. Anche questa tipologia di infisso è completo di un vetro camera semplice, si sconsiglia di non usare un vetro a basso emissivo con gas argon proprio perché le prestazione finali non sono ottime. Con l’entrata delle detrazioni come risparmio energetico al 65% gli infissi a giunto aperto non si posano più molto non avendo la giusta trasmittanza termica, di modo che sia d’inverno con i riscaldamenti accesi che l’estate condizionatore sicuramente la spesa della bolletta aumenta, quindi la DGF serramenti consiglia  degli infissi a taglio termico almeno con un profilo da 60mm. con vetro a basso emissivo o selettivo con canalina termica, si abbassano i costi della bolletta. Noi diciamo sempre ai nostri clienti che l’infisso si cambia perché entra il freddo e il caldo, non perché quelli vecchi non sono più belli.

infisso detraibile al 50%